تفاوت میان نسخه‌های «سفر (تورات)»

جز
ویرایش 79.20.58.8 (بحث) به آخرین تغییری که Behabadi انجام داده بود واگردانده شد
(Valmadonna Trust Library)
جز (ویرایش 79.20.58.8 (بحث) به آخرین تغییری که Behabadi انجام داده بود واگردانده شد)
[[رده:کاتبان یهودی]]
[[رده:متون یهودی]]
{{WikiProjectBannerShell|1=
{{WikiProject Libraries|class=Start|importance=Low}}
{{WikiProject Jewish history|class=Start|importance=Low}}
{{WikiProject London|class=Start|importance=Low}}
{{WikiProject Italy|class=Start|importance=Low}}
}}
 
== La '''Valmadonna Trust Library''' ==
 
La '''Valmadonna Trust Library''' è una importante [[collezione]], attualmente a [[Londra]], di 13.000 [[libri]] a [[stampa]] e [[manoscritti]] stampati in [[ebraico]] o in [[scrittura]] [[ebraica]], raccolti soprattutto da [[Jack V. Lunzer]], un [[mercante]] di [[diamanti]] [[inglese]] , nato ad [[Anversa]] nel [[1924]] e ora [[cittadino]] [[britannico]]. Prende il nome da Valmadonna]], un piccolo [[paese]] in [[provincia di Alessandria]], nel [[nord-ovest]] [[Italia]] con collegamenti di lunga data alla [[famiglia]] Lunzer. [1] la [[collezione]] comprende opere provenienti da tutto il [[mondo]], che riflette gli interessi personali di Lunzer, [1] in particolare l'[[Italia]], "culla della stampa ebraica ", [2] e si estende per oltre un [[millennio]]; molti articoli della collezione sono rari o unici, e molti risalgono ai primi stampe [[ebraico]]. [1] [2] Secondo [[Arthur Kiron]], curatore delle collezioni Judaica presso l'[[Università]] della [[Pennsylvania]], "Io non conosco nessun altro collezione di simile in mano a privati. E anche rivaleggia con alcuni dei grandi collezioni istituzionali in tutto il mondo. " [2]
 
==Elementi notevoli della collezione sono i seguenti==:
 
Un insieme ben conservato del [[Talmud]] [[babilonese]] ([[1519]]-[[1523]]), progettato da un gruppo di studiosi e di codificare molti aspetti come il [[Talmud]] è disposto, stampata a [[Venezia]] da [[Daniel Bomberg]]; Lunzer acquisito questo nel [[1980]] dalla collezione di [[Westminster]], in cambio di una copia di 900 anni della Carta originale dell'[[Abbazia]], e sostenendo doti, realizzando un sogno di 25 anni. [1] [2]
Una [[Bibbia ebraica]] dall'[[Inghilterra]] (noto come il [[Codex Valmadonna I]]), scritto a mano nel [[1189]] e saccheggiato l'anno prossimo durante la distruzione della [[comunità ebraica]] di [[York]], che è l'unica nota superstite testo [[ebraico]] dall'[[Inghilterra]] datata prima della cacciata degli [[ebrei]] nel [[1290]] sotto il [[re]] [[Edoardo I]]., [1] [2]
Un [[Pentateuco]] [[francese|franco]]-[[tedesco]], scritto probabilmente nel 10 ° o 11 ° secolo
un [[rotolo]] ([[sefer]]) della [[Torah]] del 12 ° secolo, il [[Pentateuco]] dei [[Samaritani]], scritto in [[alfabeto]] [[Samaritano]]. [1]
Il primo mikraot gedolot
Il più antico datato [[Haggadah]] di [[Pesach]] illustrato nota l'esistenza, stampato a [[Praga]] nel [[1526]]. [1]
Un [[Pentateuco]] da [[Costantinopoli]] datato [[1547]], che contiene traduzioni in [[spagnolo]] e [[greco]] scritto con [[scrittura]] [[ebraica]]. [1]
Uno dei primi [[libri]] [[ebraici]] illustrati: Una [[Mishna]] del [[1492]] con il commento di [[Maimonide]]
Il primo [[libro]] stampato a [[Lisbona]], [[1489]], con il commento di [[Nahmanide]] al [[Pentateuco]].
Una copia del 19 ° secolo di [[Mille e una notte]] da [[Calcutta]], in [[arabo]] enunciato in [[scrittura]] [[ebraica]]. [1]
Una guida illustrata per [[shechità]] dal 20esimo secolo in [[Pakistan]], con l'[[ebraico]] e [[marathi]] su pagine affiancate. [1]
Una copia di ogni [[libro]] pubblicato in [[ebraico]] a [[Cremona]] durante il periodo di dieci anni, quali la stampa è stato permesso, che termina nel [[1560]]. [1]
Il primo [[libro]] mai stampato in [[Turchia]], un [[1493]] copia della [[Arba'ah Turim]]. [1]
Il primo [[libro]] mai stampato in [[Africa]], un [[libro]] [[ebraico]] sulla [[preghiera]] da [[Fez]] datato [[1516]]. [1]
Il primo lavoro [[scientifico]] stampato in [[Portogallo]], da [[Abraham Zacuto]] nel [[1496]]. [1]
Una copia del [[1848]] del [[Manifesto]] [[comunista]] di [[Karl Marx]] in [[tedesco]], una delle undici superstiti copie del [[febbraio]] [[1848]] secondo la [[stampa]] della prima edizione a [[Londra]]. [3]
Un [[libro]] dei [[Salmi]] con una parte del suo commento [[Radak]] attraversato da un [[censore]] [[cristiano]].
Un [[giornale]] [[olandese]] del [[1666]] con un titolo in prima pagina e [[articolo]] che descrive [[Sabbatai Zevi]].
Una [[decorazione]] da [[Venezia]] di una [[Sukka]] dal [[1783]].
 
La [[collezione]] , il cui valore stimato superiore a US $ 40 milioni, è stato messo in vendita all'inizio del [[2009]] da [[Sotheby's]], a condizione che venga venduto nel suo insieme e non rotto, [1] [2] e rimanere accessibili agli studiosi . Lunzer, che non sta beneficiando dai proventi della vendita, ha dichiarato che "Vorrei nostra biblioteca per essere acquisita dalla [[Library of Congress]]. Questa sarebbe la mia grande gioia". [2] Dopo aver visitato la mostra della collezione di [[Sotheby's]], uno studioso dell'[[Istituto]] Drisha scritto di realizzazione di Lunzer:
 
''La mattina della nostra visita, ho studiato il [[commento]] del [[rabbino]] [[David Kimhi]], che è conosciuto come il Radak, sul conflitto di [[Giuseppe]] con i suoi fratelli. Onestamente, sembrava solo un altro dei tanti commenti [[rabbinici]] .... Poi sono andato al [[Valmadonna]]. Scrutando attentamente in uno dei più antichi ]]manoscritti]], ho visto che si trattava di un volume dei [[Salmi]] con il commento del Radaq. In quell'istante, tempo e spazio crollato come mi sono trovato legato a ogni altro [[Ebreo]] che ha studiato l'opera del [[rabbino]] [[David Kimhi]] da quando è stato scritto nel tardo 12 ° secolo e all'inizio del 13 °. Quel momento ha fatto chiaro per me che non sono semplicemente un [[Ebreo]] moderno studiare in una [[yeshiva]] contemporaneo vicino al [[Lincoln]] Center. Sono legato a ogni altro [[Ebreo]] attraverso 800 anni di [[storia]]. Mi immagino il [[rabbino]] [[David Kimhi]] chino sul suo lavoro, e mi chiedo se la sua [[anima]] sa che anche ancora stiamo imparando da lui, che la sua spiegazione rimane rilevante per lo studio]] del [[testo]] [[biblico]] come lo era per i suoi contemporanei. I [[libri]] della Valmadonna Trust Library- i [[libri]] del nostro [[popolo]] -. Portano [[storia]] viva da tenere in [[vita]] anche quando le molte [[comunità]] che li producevano sono morte e scomparse da tempo dalla nostra [[storia]] '' [4]
 
Nel [[maggio]] [[2011]] il [[Jewish Chronicle]] di [[Londra]] ha riferito che la [[collezione]] era ancora in vendita, forse per circa US $ 25 milioni. [5]
==Riferimenti==
 
"Raccolta di una vita di testi in [[ebraico]], da Sotheby", [[Edward Rothstein, [[New York Times]], 11 Febbraio, [[2009]]
"Rari [[libri]] [[ebraici]] visualizzati in [[New York]]", Beliefnet News, 10 febbraio [[2009]]
"[[Manifesto]] [[comunista]] di [[Karl Marx]] in [[tedesco]]" Dal [[1848]], viene venduto per $ 39.811", [[New York Times]], 30 MAGGIO 1986]]
[[Cohen]], Debra Nussbaum. "Ricevere i messaggi di testo originale". Il [[Jewish Daily Forward]]. 13 Maggio [[2009]] (numero del 22 maggio [[2009]])
 
Valmadonna Trust Library torna sul [[mercato]], da Robyn Rosen, 11 maggio [[2011]], il Jewish Chronicle, accessibile 21 Marzo [[2012]].
 
 
 
== Collegamenti esterni ==
*http://www.sothebys.com/content/dam/sothebys/PDFs/ValmadonnaBrochure.pdf brochure da [[Sotheby's]] con descrizioni ed immagini della collezione Valmadonna Trust Library .
*http://www.nytimes.com/slideshow/2009/02/12/arts/design/20090212_HEBREW_SS_index.html?_r=0
Slideshow dellaValmadonna Trust Library in [[Sotheby's]] , [[Manhattan]]
* http://www.tabletmag.com/jewish-arts-and-culture/15302/treasure-trove "Treasure Trove". Tablet magazine, Settembre 2009 con articolo dettagliato sulla storia della collezione Valmadonna Trust Library
*http://seforim.blogspot.co.uk/2009/08/twenty-five-years-at-valmadonna-trust.html 25 anni alla the Valmadonna Trust Library, by Pauline Malkiel
* http://www.beliefnet.com/columnists/news/2009/02/rare-trove-of-hebrew-books-dis.php Rari [[libri]] [[ebraici]] visualizzati in [[New York]]", Beliefnet News, 10 febbraio [[2009]]
 
 
{{Mishnah}}
{{Tannaim}}
{{Torah Bereshit}}
{{Halakhah}}
{{Cabala}}
{{Ebraismo ortodosso}}
{{Portale|ebraismo|letteratura|storia}}
 
[[Categoria:Talmud| ]]
[[Categoria:Pentateuco]]
[[Categoria:Esegesi ebraica| ]]
[[Categoria:Lingua ebraica]]
[[Categoria:Storia dell'ebraismo| ]]
[[Categoria:Mishnah]]
۴۴

ویرایش